MECCANICA&CNC MECCANICA&CNCMECCANICA&CNC:: Serrmac mdr 32 non preciso ed informazioniMECCANICA&CNC
Back to the index page  
  FAQ   Cerca   Lista degli utenti   Gruppi utenti   Calendario   Registrati   Pannello Utente   Messaggi Privati   Login 
  »Portale  »Blog  »Album  »Guestbook  »FlashChat  »Statistiche  »Links
 »Downloads  »Commenti karma  »TopList  »Topics recenti  »Vota Forum

http://meccanicaecnc1.mastertopforum.com
Serrmac mdr 32 non preciso ed informazioni
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> LE MACCHINE UTENSILI TRADIZIONALI E CNC.
  PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
 
 MessaggioInviato: Mar Ott 04, 19:56:02  Serrmac mdr 32 non preciso ed informazioni
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  omissam74

Apprendista
Apprendista


member

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 04/10/16 19:22
Messaggi: 10
omissam74 is offline 

Località: meda
Interessi: vari




italy

Ciao a tutti. In ditta abbiamo un serrmac mdr 32, comprato usato, da circa 3 anni. Lo usiamo unicamente per filettere dei fori ciechi di un pezzo di alluminio con un maschio m8 e per una profondità di 18 mm di filetto. L'ultima produzione c'è tornata indietro per una parte di pezzi con il filetto troppo corto. Facendo le dovute verifiche abbiamo constatato una differenza che arriva circa al millimetro di filetto in meno. Abbiamo sostituito il micro di fine corsa e verificato l'effettiva e costatnte lettura ma la situazione non è cambiata( su 5 pezzi, 4 ok ed uno col filetto più corto di circa 1 millimetro). Poco tempo fa avevamo cambiato il telerruttore visto che rimaneva bloccato e le produzione successive sono andata bene (tranne l'ultima). L'olio del motoridduttore è stato cambiato e quindi anche quello è ok. Cosa può causare questo problema?
Ah, nel manuale si parla di una vaschetta per il recupero dell'olio di lubrificazione della patrona ma noi non la troviamo......
Grazie.
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: Mar Ott 04, 19:56:02 Adv
Messaggio
  Adv








 
 MessaggioInviato: Mer Ott 05, 00:51:37  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  CLAUDIO 68

Esperto
Esperto


member

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 31
Registrato: 23/05/09 13:15
Messaggi: 4157
CLAUDIO 68 is offline 

Località: brianza velenosa interland.
Interessi: hobby in genere quasi tutti!
Impiego: a rischio! visto il governo attuale
Sito web: http://meccanicaecnc1....


italy

allora: se puoi posta delle foto della filettatrice, sono anni che non ne vedo una ho solo parziali ricordi.
per regolarizzare la filettatura allunga la profondità del foro a 20-22 mm usa un buon maschio per filettatura foro cieco, controlla che il foro non sia conico con spina calibrata, usa una punta di un decimo più piccola del nominale Ø 6.5_6.4 controlla che non rimanga del truciolo nel foro e che in fase di filettatura venga evacuato.
se non ricordo male questo modello di filettatrice ha una frizione che interviene e anticipa il ritorno, questo causato dai residui che si accumulano in fase di filettatura.
altra domanda: il pezzo in lavorazione, come viene trattenuto?


P.S probabile che rispondo in ritardo, ma rispondo Very Happy
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: Mer Ott 05, 17:30:21  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  omissam74

Apprendista
Apprendista


member

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 04/10/16 19:22
Messaggi: 10
omissam74 is offline 

Località: meda
Interessi: vari




italy

Ciao, non c'è nessuna frizione. C'è una molla sulla patrona ma anche regolandola in modo diverso non cambia niente. Come macchina è piuttosto semplice nel complesso. Motore, motoriduttore a varie velocità, finecorsa di discesa e di salita, scheda elettronica e teleruttori. Il micro lo abbiamo escluso (sostituito e verificata coretta lettura), la patrona non può centrare niente visto che regola solo il passo filetto, i teleruttori sono abbastanza recenti e il motoriduttore darebe ben altri problemi. Escludendo la scheda ( mi sembra strano che possa avere un guasto che mi fa invertire la marcia del mandrino in momenti diversi) resta il motore. Per essere più precisi abbiamo ipotizzato una usura dell'elemento di attrito del freno. Questa mattina il motore è stato smontato e portato da professionisti per fare le dovute verifiche. Oltretutto la serrmac è fallita e quindi non sappiamo chi chiamare.
I fori sono conici, quindi scendendo 20/22 millimetri correrei elevati rischi di fare una strage di maschi. Si parla di pezzi stampati in pressofusione che escono già con i fori. I residui di filettatura vengono scaricati verso l'alto dalla forma stessa del maschio.
Il pezzo non è tratenuto, non lo è mai stato. C'è solo una piastra con fermo meccanico posteriore. la centratura viene poi fatta ad occhio. La forma stessa del maschio favorisce il centraggio.
Sulla macchina è montato un mandrino doppio che filetta contemporaneamente due fori. Le foto arriverannno, oggi giornataccia......
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: Gio Ott 06, 22:09:37  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  CLAUDIO 68

Esperto
Esperto


member

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 31
Registrato: 23/05/09 13:15
Messaggi: 4157
CLAUDIO 68 is offline 

Località: brianza velenosa interland.
Interessi: hobby in genere quasi tutti!
Impiego: a rischio! visto il governo attuale
Sito web: http://meccanicaecnc1....


italy

quindi fermi il pezzo in risalita con quella specie di accrocchio che c'è sotto il canotto.
usi una tatrona della MPA? se si o qualsiasi altro modello, controlla che il maschio sia ben trattenuto dalle pinze che credo siano er10.
sei sicuro che sermac sia fallita? non sono più nel giro M.U e sarebbe un peccato che questa azienda non ci sia piu Neutral
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
 
 MessaggioInviato: Gio Ott 06, 23:06:14  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  omissam74

Apprendista
Apprendista


member

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 04/10/16 19:22
Messaggi: 10
omissam74 is offline 

Località: meda
Interessi: vari




italy

Ciao, fallita , comprata dalla mafia, sequestrata, messa all' asta. Notizie degli ultimi mesi
Domani dovrei ritirare il motore, il mio capo mi ha detto che hanno regolato il freno al dato di targa.
I maschi sono belli fermi, anche se vorrei scambiare 4 parole con chi ha progettato o manomesso quei mandrino. Ho dovuto fare un centraggio maschio con 2 viti visto che non c'era niente, solo 2 fori filettati.
Smontando il motore sono salito sopra. Guardando dentro un spazio tra le lamiere di copertura, ho visto dentro il mondo. Ho tirato fuori 2 tenaglie, 6 maschi, 8 chiavi inglesi e 5 cacciaviti di varie misure ( tutto dono del vecchio proprietario).
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: Ven Ott 07, 10:15:37  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  Bronzina-bic

Apprendista
Apprendista


member

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 64
Registrato: 15/07/16 18:24
Messaggi: 73
Bronzina-bic is offline 

Località: Trapani
Interessi: hobby meccanica




italy

Poteva succederti di trovare dello "zucchero" o altro affine ed ora saresti in grossi guai oppure saresti oltremodo felice...
Profilo Messaggio privato Skype
 
 MessaggioInviato: Sab Ott 08, 19:41:39  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  omissam74

Apprendista
Apprendista


member

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 04/10/16 19:22
Messaggi: 10
omissam74 is offline 

Località: meda
Interessi: vari




italy

Ciao. Motore tornato, montato e lunedì provo. Non so quale patrona ci sia montata, c'è arrivata così pronta all'uso. Comunque anche quella è stata smontata, pulita, ingrassata e rimontata. Non ho comunque problemi di passo. Qui le notizie del fallimento
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
.
Ed ecco le foto. In una si vedono le viti che ho agguinto con dietro un tot di rondele autobloccanti in numero tale da fare da guida al quadrotto del maschio senza però bloccarlo( modifica fatta all'inizio visto che i maschi tendevano a girare e a cambiare la posizione verticale) e fare dal finecorsa meccanico sempre al quadrotto del maschio. Nelle altre si vede la macchina, il "piano guida" e i pezzi da filettare
Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere le immagini!
Registrati o Entra nel forum!
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: Mer Ott 12, 20:32:41  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  omissam74

Apprendista
Apprendista


member

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 43
Registrato: 04/10/16 19:22
Messaggi: 10
omissam74 is offline 

Località: meda
Interessi: vari




italy

Aggiorno. Adesso la situazione è migliorata, siamo su una tolleranza di mezzo millimetro che ci può andare bene. Abbiamo però saputo che il freno di quel motore è un freno di sicurezza e non di arresto. Questo c'è stato confermato da più fonti essendo un freno in continua e non in alternata. Il mio capo ha quindi provveduto ad ordinare un motore nuovo con il freno in alternata. Vedremo se riusciremo a togliere o minimizzare la tolleranza. Il mio capo è uno che per la ditta investe perchè vuole che tutti i macchinari siano sempre al top della forma.
Profilo Messaggio privato
 
 MessaggioInviato: Dom Ott 23, 22:18:33  
Descrizione:
Rispondi citando
Messaggio
  CLAUDIO 68

Esperto
Esperto


member

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 31
Registrato: 23/05/09 13:15
Messaggi: 4157
CLAUDIO 68 is offline 

Località: brianza velenosa interland.
Interessi: hobby in genere quasi tutti!
Impiego: a rischio! visto il governo attuale
Sito web: http://meccanicaecnc1....


italy

ciao grazie x le info sul fallimento serrmac.
la maschiatrice in foto e parecchio diversa da quella che attrezavo io, o perlomeno la ricordo diversa ma tieni conto che sono passati più di 10 anni Confused
ho trovato questa in rete la foto comandi è quasi uguale.


MDR32 P serrmac.JPG
 Descrizione:
modello con basamento ad armadietto
 Dimensione:  73.97 KB
 Visto:  14 Volte

MDR32 P serrmac.JPG



comandi mdr32.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  315.81 KB
 Visto:  8 Volte

comandi mdr32.jpg


Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum » LE MACCHINE UTENSILI TRADIZIONALI E CNC.

Pagina 1 di 1
Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora

Mostra prima i messaggi di:

  

Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare files da questo forum





MECCANICA&CNC topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2009
Macinscott 2 by Scott Stubblefield